lunedì 29 settembre 2014

Tagliatelle ai funghi misti

Tagliatelle ai funghi misti un classico primo piatto tipico della cucina italiana, le varietà di funghi sono molteplici dai pleurotus, ai porini passando per i più comuni champignon e chiodini.

DSC_1187

Seguitemi in cucina e prepariamo il classico dei classici le tagliatelle ai funghi misti

INGREDIENTI:

Tagliatelle (meglio se fresche fatte in casa)

70gr di funghi porcini secchi

350gr di funghi misti

sale, aglio, olio, prezzemolo

INGREDIENTI:

Iniziate con la preparazione delle tagliatelle, seguento la scuola di cucina cliccando qui.

Fate rinvenire i funghi porcini secchi in acqua leggermente tiepida, lasciate in ammollo per circa 20 minuti.

Fate riscaldare un abbondante filo d'olio in una padella e soffriggete per circa un minuto uno spicchio d'aglio, precedentemente pulito, per evitare di "perderlo" durante la cottura dei funghi, provate ad infilzarlo con uno stuzzicadenti, sarà più semplice poterlo eliminare. Aggiungete all'olio i funghi freschi, io ho trovato al super mercato una confezione di funghi freschi misti, c'erano champignon, pleurotus, chiodini, ma se avete difficoltà a trovarli potrete utilizzare tranquillamente i funghi surgelati. I funghi prima di essere cotti vanno lavati velocemente sotto acqua corrente e poi tagliati in fette. Coprite i funghi con un coperchio e cuoceteli per circa cinque minuti a fiamma viva. Scolate i funghi porcini, senza gettare via l'acqua nella quale li avrete fatti ammollare, unite i porcini agli altri funghi e lasciate cuocere per altri cinque minuti, irrorateli con un pò di acqua nella quale avete fatto ammorbidire i porcini, utilizzare però un colino in modo tale da evitare che eventuali residui terrosi vadano a finire in padella.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, se sono fresche in circa un minuto saranno al dente, dovrete quindi scolarle e farle saltare in padella, ricordate di non gettare l'acqua di cottura, vi servirà per amalgamare bene la pasta.

Tagliate il prezzemolo in piccoli pezzi e condite le tagliatelle.

Buon appetito.

2 commenti :

  1. Ciao Francesca! è questo il tuo blog complimenti! mi piace molto

    RispondiElimina
  2. passioncooking2 ottobre 2014 10:21

    ciao Chicca, si è proprio lui! Grazie mille *.* :*

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti