giovedì 18 aprile 2013

Cornetti ricetta dolce

Per una colazione speciale perchè non preparare dei buonissimi cornetti?Sono fatti di pan brioche e sono davvero buonissimi e golosi...la prossima volta invece di un cucchiaio di marmellata e Nutella ne metterò due anzi tre! Meglio abbondare no?

cornetti

Cosa occore:

  • 250 ml di latte,

  • 100 gr di zucchero,

  • 1/2 lievito di birra,

  • 500 gr di farina  Manitoba,

  • 1 uovo,

  • 50 ml di olio di semi.


Preparazione:

cornetti 1

Ho sciolto il lievito nel latte intiepidito, nel boccale della planetaria ho montato lo zucchero con l'uovo, ho unito la farina e l'olio. infine ho aggiunto il latte con il lievito. Ho amalgamato bene gli ingredienti fino a formare un composto omogeneo ed ho lasciato lievitare per circa un ora.

cornetti 2

Ho steso la pasta lievitata cercando di stenderla il più possibile tonda, ho tagliato i triangoli, li ho farciti e chiusi nel classico modo, ovvero, dalla base del triangolo sino al vertice.

cornetti 3

Li ho lasciati lievitare per tutta la notte, al mattino prima di infornare i cornetti  li ho spennellati con il latte ed ho aggiunto lo zucchero semolato oppure la granella di zucchero, li ho infornati per 30 minuti a 180°C

cornetti 4

...ho atteso che si raffreddassero (è stato arduo) e Buon appetito!!!

cornetti 5

2 commenti :

  1. Ciao ragazze, innanzitutto complimenti per il blog, proprio ben fatto!!! Mi sono cimentata nella preparazione di questi cornetti, estremamente fiduciosa e soddisfatta...ma solo fino a cottura ultimata...purtroppo mi sono usciti duri come biscotti...man mano che raffreddavano sempre peggio...ufffff...dove ho sbagliato secondo voi?!? Grazie mille, buon lavoro!!!

    RispondiElimina
  2. passioncooking31 maggio 2013 12:49

    Ciao Chiara,

    e noi siamo felicisse e apprezziamo moltissimo i tuoi complimenti. Ma chi ti scrive in questo momento non è la sorella che ha fatto la ricetta, e ti racconto una cosa, quando ho trovato questa ricetta su internet l'ho voluto subito provare e il risultato è stato identico al tuo, infatti ho preferito all'epoca non postare nulla sul blog, i cornetti erano duri, erano cresciuti poco e ad ora non ho trovato la risposta giusta, ho solo delle ipotesi. Ho poi proposta la stessa identica ricetta a mia sorella che come hai potuto vedere ha ripetuto la ricetta ottenendo ottimi risultati...io ho pensato che forse l'utilizzo della planetaria abbia dato molto più vigore all'impasto e lo abbia lavorato meglio di quando lo si fa a mano, non so! ne parlerò con mia sorella e cercheremo di svelare l'arcano. Grazie comunque per avercelo segnalato...mal comune mezzo gaudio! Appena avrò notizie ti farò sapere, ciao ciao

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti