lunedì 21 gennaio 2013

Mafalde pancetta e carciofi in crema di pecorino

Questo piatto è per i veri amanti del formaggio...il fondo di pecorino è abbastanza saporito (credo che con il parmigiano sia comunque buono). Potrebbe sembrare un piatto laborioso, ma in realtà è veloce ed il risultato è da leccarsi i baffi...quindi provate le mafalde pancetta e carciofi in crema di pecorino e fatemi sapere!!

[banner size="125X125"]

mafalde

Cosa occorre per due persone:

mafalde 1

  • 200 gr. di pasta tipo mafalde;

  • 100 gr. di pancetta tesa a cubetti;

  • uno o due carciofi (dipende dalla grandezza),

  • pecorino fresco grattugiato (quanto ne desiderate)

  • olio evo;

  • pepe q.b.

  • sale q.b.


Preparazione:

mafalde2

 

Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua e non salate troppo. Nel frattempo pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili, riscaldate una padella con dell'olio e friggete i carciofi. Non dovete fare la pastella. A parte rosolate la pancetta tesa con l'olio, su questo dovete regolarvi voi, perchè sarà il condimento della pasta per cui potrebbe essere necessario eccedere un pochino. Quando anche la pasta sarà cotta, scolatela facendo attenzione a togliere un bicchiere di acqua della cottura.Quindi mantecate la pasta con la pancetta, aggiungete un pochino di acqua di cottura nel pecorino grattugiato, fino a completo scioglimento di esso. Non aggiungete tutta l'acqua, ma andate per gradi altrimenti potrebbe perdere la consistenza cremosa che desideriamo dare.

Prendete un piatto e sulla base disponete un paio di cucchiai di crema di pecorino (ovviamente potete aggiungerne di più), poi mettete la pasta ed in fine i carciofi. Notate che non ho aggiunto molto sale perchè il pecorino è un formaggio molto saporito  e potrebbe risultare tutto troppo salato...buon appetito!!!

[banner size="468X60"]

mafalde3

4 commenti :

  1. Devo assolutamente preparare questa pasta per l'omone.
    Ne andrebbe pazzo!!!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. passioncooking23 gennaio 2013 20:24

    Anche il mio omone ha apprezzato tanto,da grande amante del formaggio ha fatto il bis!!! Buona giornata anche te! Mary

    RispondiElimina
  3. passioncooking31 gennaio 2013 11:59

    Quando ho provato questa ricetta la fortuna è stata misurare la giusta quantità di pasta, altrimenti avremmo fatto più del tris ahahahah :-)

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti