mercoledì 3 ottobre 2012

Torta alle prugne - ricetta dolce

[banner size="468X60"]La torta alle prugne è un dolce ideale da preparare e assaporare a Settembre, quando oramai l'autunno è arrivato e l'estate fa le valige e ci dice "arrivederci al prossimo anno"! Ricordo che questa ricetta ci fu data tanti anni fa da mia cugina che oramai da più di dieci anni vive in Trentino, e nel mio ricettario ho intitolata questa ricetta "torta alle prugne - ricetta Trentino" ma onestamente ignoro la sua vera origine, vi posso solo assicurare la sua bontà e facilità di preparazione, e il cuore di frutta morbido e succoso rende questa torta a dir poco straordinaria.


Torta con le prugne


 


INGREDIENTI:


250gr farina manitoba


250gr di zucchero


250gr di burro


5 uova


1 bustina di lievito


6 prugne.


PREPARAZIONE:





  1. Dividete i tuorli e gli albumi in due ciotole, montate gli albumi con un pizzico di sale fino ad ottenere un composto sodo.


  2. Aggiungete lo zucchero ai tuorli e montateli per circa 10-15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


  3. Aggiungete al composto il burro fuso e freddo, e una volta che sarà ben incorporato al composto, aggiungete la farina e il lievito settacciati insieme.


  4.  Quando anche la farina sarà ben amalgamata unire gli albumi con una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l'alto.


  5. Lavate le prugne e dividetele a metà privandole del nocciolo.


  6. Foderate una teglia rettangolare lunga circa 20cm con della carta forno e riponete il composto, che non risulterà liquido come una comune ciambella o pan di spagna, sarà leggermente più denso. Riponete nella teglia le prugne tagliate a metà, distanziandole leggermente una dall'altra.



Infornare in forno statico prima a 160/180° per circa 40 minuti, fate la prova stecchino per aver la certezza della cottura. Sformate la torta una volta che sarà fredda e spolverizzatela con dello zucchero a velo.


Buon appetito.


 


CONSIGLI:





  • Ho preparato ieri questo dolce, e ho preferito non sciogliere il burro sul fuoco a bagno maria, ma l'ho lasciato a temperatura ambiente per circa 3/4 ore. In questo modo non solo ho lavato una pentola in meno :) ma ho evitato di sbagliare con le tempistiche di scioglimento del burro, sempre un pò delicate! :D


  • Potete utilizzare questa ricetta anche per realizzare un'ottima torta di mele, sostituendo le prugne con quest'ultime.


Torta con le prugneTorta con le prugne


 

2 commenti :

  1. Dalla foto mi dice di addentarla... mi piace ..appena faccio la spesa e compro le prugne la provo....volendo posso metterci dell'uva?
    ciao cara e a presto

    RispondiElimina
  2. passioncooking3 ottobre 2012 14:32

    Ciao Grazia,

    è veramente buona! con l'uva non l'ho mai provata, sono sicurissima per le mele! ma secondo me l'uva è una di quei frutti che come le mele e le prugne in cottura mantengono la loro consistenza! e anzi, una bellissima idea!
    poi fammi sapere come è venuta! ... gnam gnam... quasi quasi la rifaccio!!! :D
    bacio a te!

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti