lunedì 11 giugno 2012

Orecchiette al monte Bianco

Perchè privarsi durante la calura estiva di un buon sugo con le orecchiette? Un metodo facile e veloce per un buon primi della domenica...e  non solo!



INGREDIENTI PER LE ORECCHIETTE (PER DUE PERSONE):

200 gr di farina di semola di grano duro;

acqua q.b.

un pizzico di sale.

PREPARAZIONE:

Sul tavoliere (o spianatoia) riporre a fontana la farina, dopo aver fatto un foro al centro aggiungere il sale ed a filo l'acqua, non versatela tutta potrebbe essere troppoa, dopo ciò potete iniziare ad impastare. Il composto sarà pronto quando la pasta avrà raggiunto una buona consistenza, quindi risulterà liscia ed elastica. Mi raccomando non fatela troppo dura perchè potrebbe risultare difficile la creazione delle orecchiette.

Successivamente prendete un po' di pasta e formate una lunga salsiccia, dal diametro di c.a. 1 cm, con un coltello non seghettato iniziate a fare tante piccole palline. Successivamente vanno "strusciate" sulla spianatoia, si formerà così una piccola conchiglia di pasta, fatto ciò dovete aprire nel verso opposto la pasta aprendola sul pollice. ovviamente vi accorgerete che è pronta quando avrà la forma delle classiche orecchiette.

Non preoccpatevi se alcune verranno con il buco oppure non saranno della stessa misura, con il tempo riuscirete nel vostro intento. Perseveranza, perseveranza.

Se proprio non volete avere le mani in pasta oppure non avete molto tempo a disposizione...acquistatele, saranno ottime lo stesso! :-)

INGREDIENTI PER IL SUGO:

150 gr. di pomodorini ciliegino,

olio evo,

uno spicchio d'aglio,

sale q.b.

basilico,

cacio ricotta salato da grattuggiare.

PREPARAZIONE:

Mentre l'acqua per la cotture della pasta viene portata ad ebollizione, in una padella capiente (necessaria per la mantecatura) versate l'olio e l'aglio. Fate dorare leggermente l'aglio ed unire i pomodorini tagliati a metà. Aggiustate di sale e lascite cuocere per pochi minuti fino a quando i pomodorini saranno appassiti. Togliete l'aglio.

Cotta la pasta al dente, terminate la sua cottura nella padella del sugo ed aggiungete qualche foglia di basilico.

Dopo aver impiattato ricoprite le orecchiette con abbondate cacio ricotta e guarnite con una foglia di basilico.

Buon appetito!

CON QUESTA RICETTA PARTECIPIAMO AL CONTEST:

2 commenti :

  1. Che buone le orecchiette!!!! io sono piemontese ma grazie al cielo vivo con una pugliese, che non mi fa mancare niente, neanche le orecchiette!!!ottima ricetta!grazie :)

    RispondiElimina
  2. passioncooking27 giugno 2012 10:34

    è sempre bello poter unire le tradizioni culinarie italiane! magari potresti suggerirci qualche ottima ricetta piemontese! magari a base di ottime nocciole!!! ciaooo

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti